TSO ASO e Urgenze

Conferenza Stato-Regioni 2009 in tema di ASO e TSO

Raccomandazioni in merito all’applicazione di accertamenti e trattamenti sanitari obbligatori per malattia mentale (Art. 33 – 34 – 35 Legge 23 Dicembre 1978, n. 833) Testo approvato dal Gruppo tecnico interregionale salute mentale il 10 12 08 Premessa Questo documento contiene indicazioni e raccomandazioni tese a facilitare l’applicazione, coerente e omogenea su tutto il territorio…

Proposta del Coordinamento per le urgenze psichiatriche

PROPOSTA del COORDINAMENTO CSM LAZIO PER LE URGENZE PSICHIATRICHE  Le urgenze ” psichiatriche” dovrebbero essere di competenza dell’ ARES come tutte le urgenze sanitarie  La complessità degli interventi primari sanitari urgenti non è una prerogativa della patologia psichiatrica e, tuttavia, per altre specialità non è prevista la presenza sul posto di un consulente…

Proposte del Coordinamento sull’Emergenza

CSM ED EMERGENZA In tutto il territorio regionale lo psichiatra dei CSM viene chiamato in 1° istanza: o dagli operatori del 118/ Ares, o da famigliari, vicini, vigili urbani, Forze dell’ordine , MMG ecc. , cioè senza che sia stato verificato lo stato di salute e la competenza psichiatrica. In grado variabile a seconda dell’…

Sito by VSM

© Copyright 2014 - Coordinamento CSM Lazio